Ma allora Paul McCartney non era morto!

The BeatlesSe a qualcuno interessa, qui ci sono 17 Gb con tutte – dico tutte – le sessions di Abbey Road dei Beatles.
83 CD
2187 tracce
97 ore di musica, prove, riprove, improvvisazioni e soprattutto grandi discussioni.
Se avessi il tempo (tipo se fossi bloccato a casa per una frattura, o perché vinco un miliardo alla lotteria e ho bisogno di qualche mese per abituarmi all’idea) – e magari un po’ più inglesofono – mi ci avventerei!

Annunci

0 Responses to “Ma allora Paul McCartney non era morto!”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: