Ultimo?

Un ultimo diverso.
Un ultimo con gli ultimi.
Ma ultimi per chi?
Per noi non più, ormai.
Probabilmente il senso di questa iniziativa sta proprio lì.
Come dicono le pagine introduttive del libretto della tregiorni:
"che questo sia l’ultimo ultimo che fai l’ultimo con gli ultimi solo all’ultimo"

Gloria dal basso della terra!
Gloria dal più infame degli stermini!
Gloria nella carestia!
Gloria nella guerra più atroce!
Gloria! Gloria! Gloria!
Solo tu hai la forza con la tua gloria
di asciugare le lacrime,
di portare nella tua gloria,
nell’alto dei cieli
i vinti della terra,
i vinti della terra,
i vinti della terra!

Annunci

0 Responses to “Ultimo?”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: