scoperte (dell'acqua calda)

È incredibile come si riescano ad apprezzare le piccole cose, solo togliendole dal loro contesto abituale. Non stravolgendole o rendendole straordinarie, ma semplicemente facendole con un po’ di attenzione in più.

l'allegro gruppetto

La settimana scorsa non ho abitato a casa mia. Ho abitato in Casa gP2, insieme a Lullu e cinque tra ragazzi e ragazze intorno ai 18 anni. Non è stata una convivenza come le altre: qui non ero al pari degli altri…ero nel ruolo della mamma!
È stato difficile, ma anche meraviglioso.
Ho scoperto la bellezza di preparare da mangiare per qualcuno a cui vuoi bene
Ho scoperto l’affetto che è nato e senza accorgersene è diventato grande
Ho scoperto quanto è divertente avere dei vicini simpatici
Ho scoperto lo stupore di sacrificarmi per qualcun’altro
Ho scoperto quanto mi piace avere una famiglia
Ho scoperto com’è bello esserci quando qualcuno ha bisogno di te
Ho scoperto che gioia sapere che c’è Qualcuno che cammina con te ogni giorno
Ho scoperto che diamo per scontata la condivisione

E quando sono tornata a casa, distrutta, dalla mia famiglia mi è nato un sorriso. Per quella famiglia che mi fa arrabbiare, che non è perfetta, ma neanche lontanamente, che non mi sa capire, che si scontra, ma che c’è, per me.

Ho scoperto che è proprio una fortuna avere una famiglia,
anche se spesso non ci vogliamo credere

Annunci

0 Responses to “scoperte (dell'acqua calda)”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: