mantra

Quando sali sul quadrato, e affronti l’avversario, puoi avere diversi atteggiamenti.

Puoi avere paura, e allora perderai, e inoltre ti farai del male.
Puoi invece avere la cattiveria d la voglia di attaccare il tuo avversario, e anche in questo caso perderai. Probabilmente facendoci anche una figuraccia.

Infine puoi salire sul quadrato consapevole, sapendo quali sono i tuoi mezzi e quali i tuoi limiti, e mettere tutto te stesso in ogni singolo movimento. Allora forse perderai, ma più probabilmente vincerai.

Un leone attacca un bufalo, che pesa quattro volte tanto, e con una zampata gli spezza la spina dorsale. Questo perché mette tutto il suo peso, tutto se stesso in ogni singolo movimento. Per questo i felini sono i predatori più temibili, e per questo i samurai erano i guerrieri più temibili.

Una lezione preziosa, in tempo di esami

Annunci

0 Responses to “mantra”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: