Gioco nell'arte, arte nel gioco

Gianni FranceschiniCome sono finito a Cerea, alla rassegna "Gioco dell’arte, arte del gioco"? Come sono finito poi a montare delle grate, ricoprirle di carta, attorniarle di panchine? Come sono finito ad appendere un sipario al soffitto, come una gigantesca vela, o a mangiarci sotto del risotto alla veneta?

Meglio ancora, come sono arrivato a dare una mano in un workshop per bambini, aiutandoli a realizzare delle maschere di loro fantasia utilizzando una quantità sterminata di materiali di recupero, unita alla (o dalla?) loro infinita immaginazione?

Come ci sono finito sarebbe lunga da spiegare, quello che conta è che è stata un’esperienza entusiasmante!
Stare in mezzo a tutti quei bimbi, e a tutte quelle persone "adulte" entusiaste di essere lì, di creare per un pomeriggio un luogo al di là del tempo e dello spazio, dove crescere tutti insieme, mi ha provocato davvero un’emozione non da poco.

Gianni FranceschiniSenza contare la piacevole sensazione di aiutare a creare un intero mondo, un mondo dove la fantasia e la creatività prendono il potere. Un po’ come in questo sito, che è poi quello di una delle compagnie teatrali che hanno collaborato alla manifestazione. Non sarà un sito perfettamente ergonomico, ma è sicuramente un trionfo di creatività e comunicatività come raramente ne ho visti.

(dipinti di Gianni Franceschini)

Annunci

0 Responses to “Gioco nell'arte, arte nel gioco”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: