L'oppio, la religione, il LEGO, l'assenzio.

Il bello di avere del tempo da perdere è che lo si può impiegare in maniera molto più intelligente del solito.
Per esempio giocando coi Lego. E’ palesemente educativo, mantiene in allenamento il cervello e la memoria, aiuta la socializzazione ed è dannatamente divertente.
Magari seduti su un tappeto, davanti al camino, come dieci anni fa.
Magari con una compagnia che dieci anni fa ci si poteva solo sognare…
Magari in un’uggiosa domenica di Novembre…

In coda, alcuni link che vi faranno cambiare idea se vi sentite troppo grandi per queste cose:
La "notte stellata" di Van Gogh rifatta coi Lego
Il paradiso

Annunci

0 Responses to “L'oppio, la religione, il LEGO, l'assenzio.”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: