La vendetta del pangolino

Stamattina me ne stavo andando lemme lemme all’universita’ quando, all’improvviso, cosa vedo sbucare da sotto la ruota di un furgone che mi sorpassa a velocita’ supersonica?
Nientemeno che un pangolino in modalita’ palla! Una letale creatura che, fiondatasi sul mio parabrezza, l’ha irrimediabilmente scheggiato. Per bloccare la frattura ho dovuto far ricorso a tutte le mie tecniche del lato oscuro (grazie prof. Pica per l’addestramento) in un duello Sith-Pangolino protrattosi per diversi minuti.

Morale della favola: Vetro bucato non riparabile, 400 euri di preventivo.
Il pangolino e’ fuggito beandosi della sua superiore conoscenza dell’uso della forza vivente (e delle palline di cacca con le quali segna il suo cammino).
Vacanza semirovinata per i miei genitori che si sono mostrati comprensibilmente poco divertiti dall’avver appreso, spaparanzati sulla sdraio in spiaggia, che il loro figlio maggiore sta lentamente pianificando di devastare tutti i loro averi uno per uno.

Annunci

0 Responses to “La vendetta del pangolino”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: