Dammi il tuo piede, ti dirò chi sei!!!

No, quella a fianco non è la copertina del nuovo album dei Tool.

Si tratta invece di uno schema di riflessologia plantare.
In pratica si tratta di una antica tecnica cinese tramite la quale è possibile diagnosticare dei disturbi analizzando soltanto i piedi di una persona. Non solo, ma in certi casi questi disturbi si possono anche curare con delle sedute di massaggi, sempre ai piedi.

Mia mamma un paio d’ore fa si è recata da uno specialista di questa pratica, il quale (per 30 euro che devolve in beneficenza, infatti fa questo mestiere puramente per passione) le ha detto, solo palpandole i piedi, che:

– ha ricevuto un’educazione molto rigida
– ha preso la pillola (per sei mesi 20 anni fa)
– ha avuto di recente dei lievi disturbi ginecologici
– ha un inizio di cervicale dovuta probabilmente ad un evento traumatico alla quinta o sesta vertebra (mia madre nel 1986 ebbe un incidente e si scheggiò la sesta vertebra…)
– ha avuto un problema al menisco con torsione del ginocchio (in realtà sta ancora aspettando l’esito della TAC, ma di sicuro ha problemi al ginocchio)
– ha dei problemi di regolarità intestinale
– ha problemi di circolazione
– il lavoro ha una centrale importanza nella sua vita
– manda giù molte arrabbiature ogni giorno
– ha il colesterolo alto (questo si vede dall’alone rosso intorno al tallone)

…beh, è tutto vero. E non si erano mai visti prima!

Sono incredibilmente affascinato da queste cose, e sinceramente vorrei farlo anch’io un giretto da quest’uomo. L’unica cosa che mi frena è il fatto che a mia mamma, ad esempio, ha suggerito di dare un forte taglio alla carne rossa, agli insaccati e al latte ed i formaggi molli.

Beh, personalmente non so che impatto sulla mia psiche potrebbe avere un consiglio del genere!!!

Annunci

1 Response to “Dammi il tuo piede, ti dirò chi sei!!!”


  1. 1 Knup 13/06/2006 alle 20:16

    ma sai che per l’esame d’inglese del cla a verona avevo proprio un testo su questa cosa? c’ho pure messo parecchio a capire di cosa parlava però devo ammettere che è parecchio curioso come argomento…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: