You are what you is

Il Buon Vecchio Zio Frank sapeva essere un bel po’ acido, quando ci si metteva. E ci si metteva spesso.
Stasera, nel blog di Nadal, ho scoperto questa citazione:

Joe Pine: "Lei ha i capelli lunghi, questo fa di lei una ragazza".
Frank Zappa: "Lei ha una gamba di legno, questo fa di lei un tavolo".

e’ talmente assurdo, come scambio di battute, che se non sapessi il retroscena (spiegato nel post di Nadal) lo darei per inventato…

Annunci

2 Responses to “You are what you is”


  1. 1 Nadal 06/06/2006 alle 00:12

    eheheh te ne dico un’altra del buon Zappa: “Senza deviazione dalla norma, il progresso non è possibile”…. un geniaccio

  2. 2 WhiteFang 06/06/2006 alle 01:36

    E quanto è bella “Il cervello è come un paracadute: non funziona se non è aperto”?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: