new way of life

Se sei buono, ti tirano le pietre!
Se sei cattivo, ti tirano le pietre…

È una giornata di svolta: ho avuto un’illuminazione! Siccome le pietre comunque si prendono, allora tanto vale meritarsele!
D’ora in poi non cercherò le lenti di nessuno, userò le mie, i miei criteri per giudicare il mio operato, le mie scelte. Gli altri non approvano, non condividono, non capiscono, non sono d’accordo?! Pazienza, come risponderebbe Martin: "Fa’ mo, queo ca te vo!"

Quindi non ho più intenzione di raccogliere le recriminazioni, non ho più intenzione di pregare la gente per ottenere qualcosa che so spettarmi di diritto. Se credo di meritarmela, semplicemente me la prenderò. E fingerò di non sentire i rinfacciamenti e gli sguardi di disapprovazione!
E poi, chissà, magari con le pietre raccolte potrei farmi un bel muretto, dietro cui nascondermi.

…e questo nuovo way of life mi ha fatto venire un’ideuzza da regalarmi per il compleanno….

[non vi preoccupate, non ho intenzione di darmi al crimine…è uno sfogo che pochi potranno capire appieno]

Annunci

2 Responses to “new way of life”


  1. 1 WhiteFang 28/02/2006 alle 01:11

    Attenta ai muri.
    Questo post mi fa venire in mente che c’è un film che dovresti vedere… o meglio, ascoltare…

    “Hush now baby, baby, dont you cry.
    Mother’s gonna make all your nightmares come true.
    Mother’s gonna put all her fears into you.
    Mother’s gonna keep you right here under her wing.
    She wont let you fly, but she might let you sing.
    Mama will keep baby cozy and warm.
    Ooooh baby ooooh baby oooooh baby,
    Of course mama’ll help to build the wall.”

  2. 2 WhiteFang 28/02/2006 alle 01:15

    …anche se il brano più indicato forse sarebbe questo:

    “All alone, or in two’s,
    The ones who really love you
    Walk up and down outside the wall.
    Some hand in hand
    And some gathered together in bands.
    The bleeding hearts and artists
    Make their stand.

    And when they’ve given you their all
    Some stagger and fall, after all it’s not easy
    Banging your heart against some mad bugger’s wall.”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: