un pino, tanti cespugli

Oggi pomeriggio culturale: prima siamo andati a teatro (come delle vere persone chic!) a vedere Historie du Soldat. Poi abbiamo gironzolato per le vie stranamente affollate di Rovigo, con il freddo che ci pungeva il naso e le dita. A salvarci dall’assideramento una meravigliosa mostra fotografica sul Kenya e una mostra di quadri impressioni di un autore locale. È stata proprio una bella giornata e ci ha colpito una bellissima poesia scritta tra le foto di ragazzi dalla pelle scurissima e distese di erba secca sotto un cielo di un azzurro irreale (però, siamo sinceri, prima che per il suo meraviglioso messaggio, ci ha colpiti perché ci ricorda le parole del saggio Yodel...).

Se non puoi essere un pino sul monte,
sii una saggina nella valle,
ma sii la migliore piccola saggina
sulla sponda del ruscello.

Se non puoi essere un albero,
sii un cespuglio.
Se non puoi essere una via maestra
sii un sentiero.

Se non puoi essere il sole,
sii una stella.

Sii sempre il meglio
di ciò che sei.

Cerca di scoprire il disegno
che sei chiamato ad essere,
poi mettiti a realizzarlo nella vita.

Martin Luther King

Annunci

1 Response to “un pino, tanti cespugli”


  1. 1 Knup 05/12/2005 alle 02:56

    Appena ho letto “un pino e tanti cespugli” ho pensato ad un altro tipo di pini…
    comunque bello veramente… vi invidio parecchio 😉


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: